fbpx
Back to top

Inserti a pellet

Caratteristiche generali di un termocamino

Un termocamino a pellet si rivela essere una soluzione molto vantaggiosa, sia dal punto di vista economico che ambientale. Infatti, il dispositivo in questione permette di riscaldarsi e, in alcuni casi, di produrre acqua calda sanitaria per i rubinetti di bagno e cucina, senza consumare troppa energia, né per quanto concerne la combustione, e neppure per quanto riguarda la corrente elettrica, se si opta per apparecchi di classe A o superiore.

Il fatto di consumare meno, offre un importante risparmio in bolletta e la minore emissione di gas serra.

I termocamini possono essere ad aria o ad acqua. Nel caso di termocamini ad aria, in molti casi offrono anche la possibilità di riscaldare più di un ambiente, canalizzando l’aria riscaldata nelle varie altre stanze di una casa attraverso appositi dispositivi di canalizzazione. Nel caso di termocamini ad acqua, si tratta di vere e proprie caldaie che permettono anche di vedere e di godere del fuoco che arde, restituendo l’idea del camino, e comprendendo la possibilità di riscaldare anche i termosifoni e l’acqua calda.

Inoltre, ciascun tipo di termocamino può adattarsi al meglio alle esigenze di ciascun utente e di ciascuna abitazione. Ne esistono infatti di vari modelli, che possono differenziarsi oltre che per tipologia (ad aria o ad acqua) anche per dimensioni, forme, rivestimenti, colori, potenza e altre caratteristiche.

Nel prossimo paragrafo vengono indicati alcuni interessanti termocamini a pellet tra poter cui scegliere.